Attacchi

1381085730-G.jpg

E' iniziata a Travagliato, presso il Palacittà, la scuola di attacchi.

L'istruttore è Maco Gossi e per conoscerlo meglio ecco una sua intervista:

 Marco Grossi, Istruttore di Equitazione, Animatore Pony con la specializzazione in Attacchi, che da anni insegna questa disciplina ai giovanissimi. 


Finalmente parliamo di attacchi per giovanissimi Driver…


Si, è la mia passione ed il mio lavoro, che inizia come animatore pony con l’insegnamento ai bambini a partire da un’età di 4-5 anni fino ad arrivare ai 18 anni.

 

Da sempre, però, sono appassionato di attacchi. Circa 6 anni fa iniziai insieme ad alcuni miei allievi (adulti) a frequentare dei corsi, stage, lezioni per imparare ed avvicinarmi in modo sicuro e corretto a questa disciplina.
Il primo incontro venne organizzato con il G.I.A. e mi ricordo che i docenti furono Alessandra Gerardini e Marco Ghezzi.

 

Dopo queste lezioni ci fu un evolvere di belle esperienze con i miei piccoli allievi tra cui: gare importanti come i Campionati Italiani, la Coppa delle Regioni e le Ponyadi fatte con ottimi risultati.

 

Qual è l’approccio migliore per coinvolgere i ragazzi?


L’insegnamento ai ragazzi della disciplina degli Attacchi deve essere  divertente ma giustamente le tecniche da usare sono differenti da quelle usate con gli adulti.

 

Innanzitutto va sottolineato che gli atleti junior si presentano molto incuriositi, ma nello stesso tempo non credono di essere in grado di praticare questa disciplina.


I giovani che guidano sono pochissimi. Non c’è purtroppo una cultura, da noi in Italia, e non è molto diffuso questo sport, specialmente fra i giovanissimi. C’è poca divulgazione di video, foto ed eventi e tutto questo non aiuta.

 

Tu come hai fatto per appassionarli?


Per quanto riguarda la mia esperienza è stato più facile, avendo già in maneggio corsi di attacchi per adulti che hanno incuriosito i ragazzi, li hanno sbloccati ed invogliati a provare.

Ho preparato una giornata dedicata interamente agli Attacchi per junior che è stata davvero un incentivo a “provarci” ed a proseguire questo percorso.

 

Quali sono le tecniche che utilizzi?


Le tecniche che utilizzo con i ragazzi sono semplici, né più, né meno di quelle usate per montare a cavallo. Ad esempio, il saper disegnare figure in un rettangolo per i bambini è difficile. Non hanno ancora la capacità di valutare gli spazi.

 

Per questo motivo riempio il campo di indicatori (birilli), i quali facendo da punti di riferimento, riescono ad aiutare i nostri piccoli driver e servono loro per  imparare ad eseguire i vari circoli, le serpentine, diagonali e ad essere in grado di disegnare con il proprio attacco figure corrette.


Per i percorsi si inizia sempre con pochi passaggi comodi (larghi), ma cambiando continuamente la combinazione (così facendo si esercita la capacità di memorizzazione,  per arrivare alla messa a punto di un lungo percorso di gimkana (coni).

 

Come riescono i più piccoli a governare il pony ?


Sulla gestione del pony siamo agevolati perché noi istruttori siamo a cassetta con loro. Un valido aiuto (e di sicurezza) sono le doppie redini. Faccio molti esempi su come tenere le redini, spiego e dimostro loro cosa vuol dire prendere più contatto con il cavallo.


Come ultimo elemento, non meno importante ma soprattutto divertente, c’è la spiegazione relativa all’abbigliamento.

Le bambine non vedono l’ora di sfoggiare i loro grembiuli coordinati con le cuffie e fasce personalizzate sui loro pony preferiti ed i ragazzini fanno a gara per essere il migliore e non abbattere le palline dai birilli.

 

Cosa ti senti di aggiungere …


Ci sarebbero molte altre cose da aggiungere, ma soprattutto vorrei invogliare i giovanissimi appassionati di cavalli a dedicare una giornata a questo bellissimo sport ancora poco praticato e, magari ad iniziare una appassionante esperienza, come è successo a molti giovanissimi alla “Scuderia Imperiale”.

 

Sono assolutamente a disposizione per tutti per idee, chiarimenti e per  tutto ciò che potrà essere utile per cominciare … ci vediamo a cassetta!

 

PER INFORMAZIONI SUL CORSO DI ATTACCHI, CONTATTARE L'ALLEVAMENTO LA CORTE

 

 

Categorie presenti

BELLISSIMA GARA CON IL GRUPPO ITALIANO ATTACCHI

Bellissima gara di attacchi al Palacittà.